• Percorso di diagnosi delle cisti di Tarlov

    Diagnosi delle cisti perineurali

    Il percorso diagnostico delle cisti di Tarlov è costituito da un attento esame neurologico che ha lo scopo di individuare la relazione presente tra la sede della cisti e la sede dei sintomi riferiti. Inoltre, l’esecuzione dell’esame RMN avviene generalmente con gadolinio, e si prepone lo scopo di escludere altre patologie che potrebbero interessare la regione lombo-sacrale , questa analisi è resa possibile dall’ “enhancement” patologico, provocato dopo la somministrazione del gadolinio come mezzo di contrasto. Lo studio TC della regione ossea adiacente alla cisti, permette anche di diagnosticare , l’eventuale presenza o meno di segni di erosione ossea.

    Lo studio di neuroimaging (RMN e TC) mira, inoltre, a dimostrare la presenza di fibre della radice nervosa spinale, nella parete o all'interno della cavità della cisti, elemento tipico del percorso diagnostico delle cisti di Tarlov.

    Laddove, è possibile, si provvederà a un esame EMG/ENG mirato alle radici di pertinenza della cisti e ai potenziali somato-sensoriali sacrali.

    Per tutti quei pazienti con lamentino disturbi urinari, è necessario svolgere una valutazione urologica, possibile grazie all’ esecuzione dell’ esame urodinamico e di quello dell’uroflussimetria, un esame funzionale non invasivo, che unito a quello urodinamico, permette comprendere e diagnosticare più accuratamente la natura e l’entità dei sintomi.

  • A conclusione del percorso diagnostico delle cisti di Tarlov, il medico curante potrà giungere a tre condizioni:

    1) la cisti, è presente ma risulta essere un riscontro occasionale, che non può ritenersi legato ai sintomi enunciati dal paziente,

    2) la cisti, può partecipare in maniera secondaria ai sintoni, che sono in realtà legati ad altre possibili patologie che interessano la zona della colonna, adiacente alla cisti,

    3) la cisti è, è la causa, e perciò va trattata di tutti i sintomi lamentati dal paziente.

    In seguito alla definizione e alla catalogazione dei sintomi e delle cisti il

    il percorso terapeutico sarà creato caso per caso a misura del paziente, ragion per cui le informazioni presenti in questo sito hanno lo scopo di informare i pazienti, ma non sostituiscono un confronto con il curante.